Le mani sanno creare piccoli capolavori trasmettendo le nostre idee, i nostri progetti a qualsiasi materiale. Prima tra questi l’argilla. La storia della lavorazione dell’argilla ha radici lunghe, qui nel Biellese, in particolare nel paese di Ronco, dove si trova in natura la materia prima, una particolare qualità di argilla. La Scuola delle terrecotte di Ronco, sotto la guida di Cinzia Petraroli, tramanda una tradizione particolare, quella delle “Bielline”, particolari pentole in cui venivano cotti i cibi al calore della stufa a legna. Adesso forma un nutrito numero di appassionati che possono frequentare i vari corsi tenuti da Cinzia o da altri esperti e che possono usufruire anche del tornio e del forno per le cotture.

Ho la fortuna di conoscere Lorella, appassionata di questa tecnica, che mi ha introdotta nel suo mondo creativo.
Tra le sue creazioni preferite ci sono le foglie, di varie dimensioni, da utilizzare come soprammobili, vuotatasche, portadolci o  piatti di portata. Ecco qui il procedimento che consiglia:

le ceramiche di Lorella

Su una sfoglia di argilla viene impressa una foglia vera, ben premuta con un piccolo rullo.

le ceramiche di Lorella

Con un taglierino viene inciso il contorno, poi si toglie la parte eccedente.

le ceramiche di Lorella

Con l’aiuto di un contenitore, si dà forma tridimensionale alla foglia; si toglie poi la foglia vera.

le ceramiche di Lorella

La si lascia asciugare completamente, poi viene fatta cuocere nell’apposito forno.

le ceramiche di Lorella

La foglia cotta viene colorata e tamponata per rendere evidenti le venature.

le ceramiche di Lorella

La si immerge nella cristallina che la renderà lucida e si procede ad un’altra cottura.

L’opera è completata. Dall’amore per la natura e la passione per la manualità è nato un oggetto prezioso che potrà decorare le nostre case. Complimenti e grazie all’artista!

le ceramiche di Lorella

Per approfondire la conoscenza della Scuola delle terrecotte di Ronco Biellese, ecco altre attività proposte:

Far suonare la terra

Giochi di terracotta

Modelliamo un elfo di terracotta